Colletta e donazioni

Con una parte del denaro sosteniamo diversi progetti nel paese di provenienza della liturgia, che promuovono l’iniziativa personale delle donne. Ad esemplo:

– Formazione di base e di perfezionamento in vari ambiti: economia domestica e nozioni nutrizionali, igiene e salute, teologia, agricoltura, artigianato e attività commerciale.

– Piccoli crediti per dare la possibilità alle donne di avviare aziende artigianali o agricole e di commercializzare i loro prodotti.

In oltre sosteniamo in paesi svantaggiati:

– La formazione di base e di perfezionamento die molte donne e ragazze per assicurare le condizioni esistenziali delle loro famiglie e diventare cittadine a pieno titolo.

– La presa di coscienza del proprio valore da parte delle donne, la conoscenza del loro diritti e doveri.

– Il sostegno a gruppi femminili per migliorare il loro statuto sociale, legale, politico ed economico.

La sicurezza di assolvere le obbligazione verso nostre progetti. La colletta è un segno tangibile di solidarietà. La condivisione dà un senso più profondo alla nostra vita e permette di lottare contro l’ingiustizia, la miseria e la violenza.

Colletta

Conto per la colletta

CCP:  61-764702-4
IBAN:  CH13 0900 0000 6176 4702 4

Precisare per favore «colletta».

Donazioni

Conto per le donazioni

CCP:  61-768152-1
IBAN:  CH85 0900 0000 61768152 1

Precisare per favore «donazione».

Details

Details

Precisare per favore “donazione”, indicare il vostro nome e indirizzo, affinché possiamo ringraziarvi per iscritto. Con la nostra lettera la vostra donazione sarà infatti deducibile dalle vostre tasse.

Vi ringraziamo per il vostro aiuto che ci permetterà di sostenere i nostri progetti.

Impiego della colletta

Con una parte del denaro sosteniamo diversi progetti nel paese di provenienza della liturgia, che promuovono l’iniziativa personale delle donne.

Una somma fissa dell’intera colletta è destinato al finanziamento di progetti nel paese di provenienza della liturgia, come p. es. iniziative volte a migliorare le condizioni di vita delle donne e delle loro famiglie, iniziative tese a garantire il minimo vitale nonché a promuovere e tutelare la salute delle donne, corsi di formazione e specializzazione per ragazze e donne, ecc. I progetti selezionati beneficiano di un supporto finanziario per la durata di un anno. Il Comitato svizzero della Giornata mondiale di preghiera partecipa al finanziamento di progetti esistenti o versa un contributo una tantum per incentivare l’avvio di un nuovo progetto.

Dedotte le spese amministrative, la parte preponderante dell’importo raccolto con la colletta serve a finanziare la formazione e il perfezionamento professionale delle donne in Africa, Asia, Sudamerica, Europa dell’Est e nella regione del Pacifico. Sono offerti corsi in svariati ambiti: dalla possibilità di frequentare la scuola elementare, secondaria, media e commerciale fino alla formazione professionale o al conseguimento di un diploma universitario. Sono numerose le donne che ogni anno possono beneficiare di una formazione e di una specializzazione di questo tipo. Tali progetti si articolano spesso su diversi anni.

Per i progetti attuati nel paese di provenienza della liturgia è responsabile il Comitato svizzero della Giornata mondiale di preghiera. L’autorizzazione per i progetti internazionali e il conferimento delle borse di studio spetta invece alla Commissione ecumenica “Colletta della Giornata mondiale di preghiera”.

Questa commissione è composta da rappresentanti del Comitato svizzero della Giornata mondiale di preghiera, delle Donne Protestanti in Svizzera (EFS), dell’Unione svizzera delle donne cattoliche (SKF) e dell’Associazione delle donne cattoliche cristiane (VCF), che collaborano con diversi enti caritativi cristiani, chiese, comunità (ordini religiosi) e organizzazioni di donne cristiane.

GMP-D-A-CH

Durante i preparativi della GMP 2013 Francia, è emerso con chiarezza che i responsabili di progetto di tutti e tre i paesi si trovano confrontati con sfide comuni per quanto concerne la ricerca di organizzazioni partner o, rispettivamente, la scelta di progetti convincenti e la loro efficace presentazione al pubblico (per motivarlo a partecipare alla colletta). Si è palesato il fatto che, benché il lavoro venga svolto nei tre paesi in presenza di condizioni quadro molto diverse, tanto a livello concettuale e organizzativo quanto a livello finanziario, sovente per i progetti ci si rivolge alle stesse organizzazioni partner. Da qui è nata l’idea di preparare e finanziare insieme i progetti per il paese su cui si incentra l’annuale GMP.

Consuntivo annuale

Ogni anno la Giornata mondiale di preghiera Svizzera pubblica un consuntivo annuale, dal quale trarre le informazioni desiderate sull’utilizzo della colletta.

Nei fascicoli INFO in francese o tedesco sono tra l’altro descritti i progetti sostenuti nel paese di provenienza della liturgia. Figurano inoltre uno o due rapporti su progetti in altri paesi.

Osservazione: I fascicoli INFO JMP oppure WGT-INFO, il consuntivo annuale contenente informazioni dettagliate possono essere richiesti presso il nostro Onlineshop o il segretariato.

Informazioni sui progetti

Informazioni dettagliate sui progetti degli anni scorsi, accompagnate da immagini, possono essere scaricate sotto Downloads Progetti oppure essere lette sul rapporto annuale.

Menu